Lettura ottica semplice e affidabile
Gestione documentale efficiente e sicura
Con le nostre soluzioni si lavora meglio e si risparmia!


Scopri come
  • MicroLECTOR
  • Questionari di Gradimento
  • Questionari Ecm
  • Test di Valutazione
  • Prove Concorsuali
  • Controlli di Produzione e Fermi Macchina
  • UniLECTOR
  • Documenti compilati a mano
  • Schede Carte Fedeltà
  • Rapportini di Lavoro
  • Schede Anagrafiche
  • Contravvenzioni e Notifiche
  • TabOCR
  • Fatture del Ciclo Passivo
  • Documenti di Trasporto
  • Acquisizione Ordini
  • Acquisizione Contratti
  • Polizze e Sinistri
  • PSReader
  • Protocollazione Fisica
  • Acquisizione Immagine
  • Archiviazione digitale
  • MobiLECTOR
  • Acquisizione documentale con dispositivi mobile


RICHARD GINORI
26/01/2018
Fondata nel 1735 e forte di una tradizione di 280 anni di storia, RICHARD GINORI è espressione d'eccellenza in Italia e nel mondo nell'alta manifattura artistica della porcellana. La produzione avviene nello stabilimento di Sesto Fiorentino che si ispira alla laboriosità delle botteghe di pittura rinascimentali.

Presso la società viene utilizzato l'applicativo di lettura ottica MicroLECTOR  per interpretare i dati contenuti nelle Schede di Registrazione della Produzione compilate dagli addetti della società. I documenti di rilevazione sono stampati con le normali macchine multifunzione presenti in azienda e compilati dai vari operatori nei reparti di Decorazione; successivamente vengono scannerizzati ed interpretati dal software.  Al termine dell'acquisizione ottica i dati (postazione operatore, reparto, causali di produzione e tempo impiegato) vengono direttamente importati (senza aver subito alcuna modifica) in file Excel di calcolo statistico utilizzati dai responsabili di produzione dell'azienda.

MARIANO D'ANDREA - Manufactoring Manager (Decorating Area), riferisce  della soddisfazione ottenuta dall’introduzione dell’applicativo:

“I vantaggi raggiunti sono stati una riduzione notevole dei tempi di  acquisizione dei dati, da 3 ore a soli 30 minuti, e sicuramente l'aumento dell’accuratezza ed esattezza con cui i dati stessi vengono inseriti nel sistema”.


Case History